L’ endometriosi è una una malattia cronica che colpisce milioni di donne nel mondo. Si parla di endometriosi quando l’endometrio, che normalmente si trova dentro l’utero, si presenta fuori del suo sito naturale. Il tessuto endometriale può localizzarsi nelle ovaie, nelle tube, nei legamenti utero-sacrali e nel peritoneo, ovvero il tessuto che ricopre la cavità pelvica. Le lesioni possono interessare inoltre la vescica, la cervice, la vulva, l’intestino e le cicatrici chirurgiche esistenti.

Fuori dal suo ambiente naturale, il tessuto si sviluppa in modo ciclico come l’endometrio normalmente presente nell’utero. Il sanguinamento che produce ogni mese, in seguito alla sua desquamazione, rappresenta la causa di infiammazione , dolore, formazione di tessuto cicatriziale, aderenze e infertilità.

I sintomi dell’endometriosi sono : dolore prima e durante la mestruazione e correlato ai rapporti sessuali, infertilità, dolore durante la minzione e occasionalmente sintomi intestinali come dolore durante la defecazione, diarrea o stipsi.

Il 30 e il 40% di donne con endometriosi ha problemi di fertilità. Questa malattia produce cicli mestruali anovulatori (in mancanza di ovulazione, è impossibile per la donna rimanere incinta), un calo nella fertilità degli ovociti e un ambiente ostile all’impianto di embrioni.

Abbiamo una vasta esperienza con donne affette da endometriosi: valuteremo il tuo caso, indicando se è necessaria un’operazione e il trattamento adeguato per ottenere una gravidanza.